Il Prosciutto Toscano piace sempre di più… meglio se già affettato!

Il Prosciutto Toscano DOP piace sempre di più, ma va ancora meglio se è già affettato!

Il Consorzio del Prosciutto Toscano DOP conferma che la produzione del 2011 del Prosciutto Toscano si attesta sopra le 3.200 tonnellate (oltre 350.000 cosce), con un valore al consumo di oltre 54 milioni di euro. E’ importante il fatto che a trainare è il comparto del preconfezionato che ha fatto registrare, nel 2011, un incremento del 23% con una produzione di vaschette che, per la prima volta, supera i 2.600.000 pezzi.

Coscia di Prosciutto Toscano DOP

Coscia di Prosciutto Toscano DOP

Il Corsorzio ci tiene a sottolineare che le operazioni di affettamento posso avvenire solamente in Toscana e solamente alla presenza di un ispettore incaricato dall’organismo di controllo a garanzia del prodotto e del consumatore.
Una garanzia questa che permette al consumatore di essere sicuro di acquistare Prosciutto Toscano DOP anche quando lo trova affettato nelle vaschette.

”Un trend importante in un anno difficile – afferma Fabio Viani, presidente del Consorzio Prosciutto Toscano DOP – Ora lavoreremo per consolidare i risultati di questi anni con l’obiettivo della qualita’ a tutti i livelli. Il Prosciutto Toscano raccoglie sempre piu’ consensi: qualita’, territorio, tracciabilita’ un gusto unico sono gli elementi che contribuiscono al successo di questo prodotto”.

Share and Enjoy:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>