Congresso Mondiale del Prosciutto: ecco il programma

Locandina del Congresso Mondiale del Prosciutto 2012

Locandina del Congresso Mondiale del Prosciutto 2012

A oramai  pochi giorni  dalla realizzazione del Congresso Mondiale del Prosciutto, che quest’anno si terrà a Ourique in Portogallo, il programma scientifico dei lavori e delle attività sociali è ormai stabilito.
L’iniziativa, che si svolgerà dal 28 al 31 maggio, è organizzata dal Comune di Ourique in collaborazione con l’Associazione degli allevatori del maiale alentejano e altri enti nazionali ed esteri.
Questo congresso “assume un’importanza cruciale per lo sviluppo economico dell’Alentejo e del Portogallo, valorizzando i prodotti regionali e nazionali all’interno di un mercato mondiale competitivo e agendo come forte stimolo alle dinamiche del settore”, ha rivelato al Correio Alentejo (CA) Pedro do Carmo, sindaco di Ourique e presidente della commissione che ha organizzato l’iniziativa.
Il programma scientifico del congresso avrà inizio il 28 maggio (martedì) alle ore 18:00, con la presentazione delle candidature al comitato organizzativo dell’ottava edizione e l’assegnazione dei premi “Traiettoria Aziendale” e “Traiettoria Scientifica”.
Il 29 maggio (mercoledì) è prevista la sessione di apertura del VII Congresso Mondiale del Prosciutto (ore 10:00), seguita da diverse tavole rotonde su temi quali: “La produzione dei suini in Portogallo – Maiale bianco e alentejano”, “Produzione della materia prima – Genetica”, “Produzione di materia prima – Alimentazione e allevamento” o “Produzione di materia prima – La produzione di prosciutto e l’ambiente”.
La giornata si concluderà con una degustazione di prodotti derivati dal maiale alentejano.
Il 30 maggio (giovedì) si proseguirà con i dibattiti scientifici sui temi: “Trasformazione – Tecnologia del prosciutto e processi di trasformazione: salatura”, “Processi di trasformazione: asciugatura e maturazione”, “Processi di trasformazione – Tecnologie di post produzione della stagionatura del prosciutto” e “Caratterizzazione e certificazione del prosciutto”.

A fine giornata avrà luogo una degustazione di prosciutti provenienti da tutto il mondo e una cena di gala.
Nell’ultima giornata del congresso, il 31 maggio (venerdì), il programma scientifico prevede la presentazione e la discussione degli articoli scientifici selezionati e il dibattito “Promozione e commercializzazione”.
Il congresso si chiuderà con una conferenza, fissata per le ore 12:25, dedicata al tema “Il ruolo del prosciutto stagionato in una dieta sana” a cui seguiranno l’intervento conclusivo di José Tirapicos Nunes (presidente del comitato scientifico) e la sessione di chiusura.
Durante il VII Congresso Mondiale del Prosciutto, parallelamente al programma scientifico, è previsto un programma sociale per gli accompagnatori dei congressisti, che propone il 29 maggio una visita alla Tenuta di Vale Gonçalinho, a Castro Verde, e al sito archeologico di Castro da Cola, a Ourique.
Il 30 maggio è in agenda una visita ad alcune spiagge del comune di Odemira e una gita in barca sul fiume Mira, da Odemira fino a Vila Nova de Milfontes.

Share and Enjoy:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>